Vacanze in Sardegna? Troviamo noi la casa o l'appartamento giusto per te!

Italiano English Deutsch Francais Russo



Case Vacanza Sardegna Santa Teresa di Gallura

Appartamento Delle Palme Rif.771

Mq: 55
Camere: 1
Bagni: 1
Posti Letto: 2
Persone Max: 4
Località : Santa Teresa di Gallura
Provincia: Olbia-Tempio
Distanza dal mare: 800
Ranking: case vacanza sardegna
case vacanza sardegna

Descrizione case vacanza sardegna a Santa Teresa di Gallura

bilocale nel villaggio di Rena Majore (Santa Teresa Gallura) Appartamento bilocale al primo piano di un piccolo complesso di 5 unità  abitative all’interno del villaggio residenziale di Rena Majore. Composto da camera da letto matrimoniale, soggiorno con angolo cottura, bagno e ampia veranda abitabile. Massimo relax. Splendida vista mare dall'ingresso della veranda.

Il villaggio di Rena Majore è un complesso residenziale immerso nel verde che dista soli 7 km da Santa Teresa di Gallura.Questo prende il nome dalle sue due grandi spiagge presenti a poche centinaia di metri dalle case del villaggio. Al suo interno si trovano tutti i servizi principali, tra cui bar, ristorante, pizzeria, farmacia, bancomat, market, negozi vari, oltre un modernissimo centro sportivo con piscina e campi da tennis e calcetto.

 Distanza dal mare: 800 metri

Centro: 500 metri

Dettagli

vista mare
apertura stagionale
veranda
Freezer
Biancheria
Utenze
Ristorante
Bar
Tabacchi
Market
Animali
Tv
Parcheggio

Prezzi della casa in affitto

   Listino Prezzi 2013

 

Bilocale delle Palme RIF. CV 007

 

 periodo

 Tariffe settimanali

 

A) dal 15/06 al 22/06

340 €

 

B) dal 22/06 al 29/06

360 €

 

C) dal 29/06 al 06/07

460 €

 

D) dal 06/07 al 13/07

485 €

 

E) dal 13/07 al 20/07

495 €

 

F)dal 20/07 al 27/07

515 €

 

G)dal 27/07 al 03/08

530 €

 

H)dal 03/08 al 10/08

585 €

 

I)dal 10/08 al 17/08

840 €

 

L)dal 17/08 al 24/08

790 €

 

M)dal 24/08 al 31/08

610 €

 

N) dal 31/08 al 07/09

420 €

 

O) dal 07/09 al 14/09

390 €

 
   
 

 

Calendario Disponibilità

Gentile utente, l'aggiornamento delle disponibilità puó subire ritardi, pertanto il calendario assume valore puramente indicativo e non vincolante.
Per conoscere l'effettiva disponibilità delle case vacanze Sardegna contattaci

2019

Domenica
Occupato
 01020304050607080910111213141516171819202122232425262728293031
Jan                               
Feb                            
Mar                               
Apr                              
May                               
Jun                              
Jul                               
Aug                               
Sep                              
Oct                               
Nov                              
Dec                               

 

2020

Domenica
Occupato
 01020304050607080910111213141516171819202122232425262728293031
Jan                               
Feb                             
Mar                               
Apr                              
May                               
Jun                              
Jul                               
Aug                               
Sep                              
Oct                               
Nov                              
Dec                               

 

Informazioni utili su Santa Teresa di Gallura

Il territorio di Santa teresa di Gallura

Il nome "Gallura", deriva da "Fretum Gallicum" (Stretto Gallico), antica denominazione delle Bocche di Bonifacio, quando la Corsica apparteneva alla Gallia.

Agli Aragonesi viene attribuita la costruzione del castello di Longonsardo, nella seconda metà del XIV secolo per combattere la piaga dei Corsari.

A parte i suoi punti strategici, la Gallura giudicale si presentava come una landa povera e disabitata, il quale divenne ben presto uno dei punti caldi del banditismo Gallurese.

Per arginare il banditismo nel 1808 i Savoia per creare occupazione acquistarono i terreni dei latifondi per costruire Santa Teresa di Gallura e per rilanciarne l'economia.

Abitata dai popoli dell'età del bronzo, i Nuragici (1700 anni prima di Cristo), seguirono civiltà più avanzate come i fenici, i punici ed i Romani che la chiamano "Lungonis" per via del porto che è situato in una lunga insenatura.

Questi ultimi, utilizzandone l'approdo, ben protetto dai venti e iniziarono a coltivare le cave di granito.

Alla caduta dell'Impero Romano l'estrazione del granito venne abbandonato, fino all'anno 1000 circa, per lo spopolamento della costa a causa delle incursioni dei Saraceni che resero queste contrade pericolose ed inabitabili.

Durante "l’età dei Giudicati", si ricominciò ad estrarre il granito, per cui queste terre tornarono appetibili e, dopo essere entrata nei commerci delle Repubbliche Marinare sotto la protezione di Pisa, venne conquistate dagli Aragonesi.

 

Cosa visitare

 

Il punto di riferimento cittadino è attualmente la piazza Vittorio Emanuele, nella quale sorge l’Azienda Autonoma di Soggiorno, l’ente di promozione e informazione turistica. Un tempo il ruolo di centro di gravità cittadino era ricoperto dall’attigua piazza di San Vittorio, dove sorge la chiesa omonima.
Il paese ha   un centro storico colorato dalle botteghe artigianali, alimentari, piccole e accoglienti pescherie, negozi di frutta e verdura, macellerie; tutte attività che smerciano principalmente prodotti locali genuini. Pochi anni dopo la fondazione Santa Teresa aveva già oltre 200 abitanti, popolazione superiore a quella di molti comuni sardi odierni, erano in prevalenza pastori, agricoltori, artigiani e pescatori.

 

Servizi turistici

 

Attualmente Santa Teresa e' fornita di tutti i servizi turistici che ne fanno una delle mete piu' rinomate della Sardegna



Le spiagge di Santa Teresa di Gallura

Informazioni utili sulla casa

I servizi della nostra casa in affitto

Richiedi disponibilità 

(*) obbligatorio
Informazioni personali:

Oggetto: Appartamento delle palme id771 [Santa Teresa di Gallura]











Info prenotazione:





   

Opzioni:
Biancheria Singolo Biancheria Matrimoniale
Telo mare Ombrello + sdraio
Noleggio bici

Cliccando su "Invia" dichiari di aver letto e di accettare i termini di utilizzo e l'informativa sulla privacy di Sardinia Culture [Termini di utilizzo]

Fotografie